Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Mc Maguire ‘Nothing Left to Destroy’

(Innova 2011)

Guru della manipolazione elettronica, Mc Maguire è il protagonista di questo cd Innova con due lunghe composizioni. Nella prima, al violino solista è richiesta una notevole abilità e un gran virtuosismo nell’intessere trame vicine all’improvvisazione, ma celanti un’ispirazione melodica orientale, sopra un sottofondo di basi elettroniche mixate con fantasia dall’autore, che perviene ad approdi rumoristico-futuristici. Analoga è l’impostazione del secondo brano, come pure l’atmosfera apparentemente (e a tratti realmente) caotica, stavolta impreziosita dall’utilizzo di frammenti di tre celebri canzoni gerwshiniane, affidate al flauto solista, cui spetta il compito di salvarci dalle derive cacofoniche. Un ascolto interessante, ma non per tutti i gusti.

Aggiunto: January 24th 2012
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Innova Recordings Home Page
Hits: 594
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest