Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


AA.VV. ‘Heavy Pedal’

(Navona 2011)

L’organo, strumento di origini antichissime, usato nel passato spesso e volentieri per musica religiosa, possiede delle risorse ancora inesplorate. Alcune di queste potenzialità sono ben sfruttate dagli autori qui eseguiti, i quali, ad eccezione di Wilhelm Middleschulte, sono tutti compositori contemporanei. L’organo si fa, nelle loro composizioni, portavoce di sentimenti nuovi, talvolta ancora intrisi di spiritualità (è il caso di Tadd Russo e Michael Summers); talaltre più inclini al gioco, all’ironia (prova ne è la sorprendente e “sussurrata” Fantasia su temi mozartiani di Curt Cacioppo) se non addirittura urbani e post-minimalisti (nelle interazioni con il clarinetto, il trombone e perfino il didjeridu proposte da Ron Nagorcka). Una dimostrazione, nel complesso, di come strumenti apparentemente desueti possano, e potranno per molto tempo ancora, ispirare le menti dei compositori più creativi.

Aggiunto: December 8th 2011
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Navona Records Home Page
Hits: 507
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest