Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Maki Ishii ‘Live’

(Innova 2011)

Il compositore Maki Ishii è stato una delle principali figure musicali in Giappone nel Novecento. Nei tre brani qui eseguiti il solista, il formidabile Ryan Scott, suona un numero impressionante di percussioni, ed è il protagonista assoluto e virtuoso. L’orchestra, perfino quando è anch’essa costituita da percussioni (come nel secondo brano), è un comprimario, talvolta discreto talaltra bellicoso. Il linguaggio adoperato è fondamentalmente astratto: Ishii fa poche concessioni al profilo melodico, alla percettibilità dei ritmi, alla ripetizione e alla variazione canonica dei motivi. Eppure, l’istinto umano ci porta a vedere figure e paesaggi anche laddove non ve ne sono. Ecco allora che, dalle apparentemente disomogenee trame sonore, sembrano palesarsi scenari misteriosi, primordiali e al tempo stesso futuristici, fantasiosamente animati dalla giungla di percussioni che si succedono, si accavallano, ci avvolgono: a loro modo affascinanti, sebbene a tratti un po’ alienanti.

Aggiunto: December 8th 2011
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Innova Recordings Home Page
Hits: 1058
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest