Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Christopher Shultis ‘Devisadero’

(Navona Records 2011)

Christopher Shultis è un compositore americano che dichiara di concepire la sua musica mentre fa delle lunghe camminate immerso nella natura del New Mexico. La sua musica sembra in effetti riflettere tanto il ritmo – lento, cadenzato, puntellato di pause – di una tranquilla camminata, quanto le suggestioni paesaggistiche che il territorio del New Mexico gli offre. Non mancano qua e là momenti di sorpresa, timide interruzioni del discorso musicale, che si presenta per lo più continuo, laddove i silenzi sono parte integrante di tale continuità. Una siffatta poetica è a mio avviso resa più efficacemente nei brani per pianoforte solo o accompagnato da voce, piuttosto che in quelli per ensemble di fiati; nei primi, infatti, si avverte con più chiarezza e immediatezza una urgenza espressiva che avvicina Shultis a un altro pioniere della Nuova Semplicità, quel Peter Garland da molti citato come indispensabile riferimento per una certa frangia della musica contemporanea americana.

Aggiunto: October 29th 2011
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Navona Records Home Page
Hits: 485
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest