Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Dynabyte '2KX'

(Wormhole Death / Soul food distribuzione 2011)

A sette anni di distanza dal precedente "Extreme Metal Piercing", tornano i Dynabyte, sempre capitanati da Cadaveria alla voce, più LJ Dusk alle chitarre e John (già Necrodeath) al basso. La proposta è sempre quella, indebitata pesantemente con l'industrial metal ma con un occhio, anzi orecchio, in più alla melodia.
Ciò è riscontrabile quasi da subito, non tanto nella violenta apertura di Equilibrium, ma nella successiva F.T.L., che ho trovato uno dei pezzi migliori del disco, fusione perfetta di drum machine sparata e melodia nel ritornello, accompagnata dalla bella voce pulita della Cadaveria.
Per il resto, in Normal direi che il debito nei confronti dei Fear Factory di qualche anno fa diventa fin troppo palese, sicuramente meglio invece riescono Cold Wind of Fear e Artmix (sarà mica un anagramma??). Riff pesantemente detunizzati, voce spesso scardinata e beat incessante. Grazie anche alla buona produzione, '2KX' si rivela album ben fatto e che non mancherà di solleticare anche un po' la voglia di muoversi su qualche pista animata da darkettoni, maschere antigas, stivaloni appuntiti e quant'altro.
Personalmente, avrei gradito una maggiore e più ragionata esplorazione dei buoni elementi melodici che fanno capolino qui e lì nei pezzi (per esempio la conclusione con Blinded By My Light); trovavo la furiosa voce di Cadaveria perfetta per gli Opera IX, ma qui mi convince un po' meno... comunque poco male.
Il cd, ci dicono, è disponibile anche su una futuristica (?) chiavetta da 1GB con tanti begli ammenicoli bonus... peccato non ci sia pervenuta. Sigh.

Aggiunto: August 16th 2011
Recensore: Damiano Gerli
Voto:
Link Correlati: Worm Hole Death Records Home Page
Hits: 927
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest