Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

Faq
Feedback
Lista Connessi
Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21 Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

Mail


Gurubanana 'Karmasoda'

(Shyrec Records 2011)

Ritroviamo con piacere i Gurubanana, nome solo apparentemente oscuro, dietro cui si nascondono due bei nomi altisonanti quali Giovanni Ferrario, che cura gli arrangiamenti di "Karmasoda", e Andrea Fusari, che invece si occupa principalmente delle liriche e presta la propria voce al gruppo.
Il riferimento ai Soft Machine, o meglio al loro leader, non casuale visto che 'Karmasoda' intriso proprio di quella psichedelia che, se proprio dobbiamo, definiremmo di Canterbury. Un punto di partenza da cui i due costruiscono un impianto musicale davvero intrigante, fatto di svisate che vanno a costruire un pop angolare quasi degno degli XTC, oltretutto prodotto in maniera davvero deliziosa.
I testi di Fusari sono velenosi e punzecchianti al punto giusto, sicuramente non soporiferi da quel che son riuscito a capire, ma vocalmente non mi ha proprio convinto del tutto. A tratti risulta quasi svogliato e disinteressato, atteggiamento che pu starci per qualche pezzo ma in generale diventa alquanto stancante, come nella title track dove pienamente fuori luogo. Un peccato, di sicuro.
I pezzi invece risplendono grazie all'estrema cura negli arrangiamenti, puliti e scintillanti, come l'affascinante Talking on numbers, l'orecchiabile Monochrome Elvis (arricchita dai vocalizzi della Mondini) e la sorprendente semi-elettronica/dub di Rifles.
Insomma, 'Karmasoda' ci offre prelibate e sorprendenti fettine poppeggianti da gustarsi con calma e per ogni occasione, l'ideale per l'estate.

Aggiunto: August 5th 2011
Recensore: Damiano Gerli
Voto:
Link Correlati: Shyrec Records Home Page
Hits: 498
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest