Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Giovanni Maier 'The Talking Bass'

(Long Song Records 2010)

Fresco, immediato e coinvolgente.
“The Talking Bass” del contrabbassista Giovanni Maier, è quel che si suol dire, un gran disco.
Agili e potenti composizioni, sfuggenti alle grinfie del tempo.
Lavoro di fino, che brucia d'estrema urgenza espressiva.
Nove tracce, tutte first take (buona la prima...), fra tradizione afroamericana e notturni scenari metropolitani.
Un quartetto elastico e sublime.
Giovanni Maier al contrabbasso, Scott Amendola a batteria e percussioni, Luca Calabrese, tromba e flicorno, Emanuele Parrini, viola e violino.
Evoluzioni strategicamente immediate, epidermiche.
Un fitto dialogar d'insieme, lieve come piuma.
Pregevoli inserti solisti (sempre perfettamente funzionali alla struttura complessiva), e tanta, tanta energia.
Un vero piacere l'ascolto.
Ritmico tritar d'ossa (l'incontenibile Disk Dosk), esaltanti e reattivi blues (Crayon Rouge e la sua andatura strascicata, con fulminante assolo di tromba), armonie dolenti (Due Cellule, perfetta per un film di Ken Loach. Nessuna resa, riprender fiato casomai).
Ed ancora, bruciature contemporanee (Pampaluna e le sue interferenze), le acidità assortite di El Manda, la dissonanza emotiva di Soft Transitions, la rincorsa corale, intermittente, di Leroy Vinnegar, lo sbattimento notturno/frenetico Wrong Is Right (da ustione nel centro), il suo crollo nervoso finale.
“The Talking Bass” risplende.
La bellezza e la sua apparente semplicità.

Aggiunto: July 26th 2011
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: Long Song Records Home Page
Hits: 575
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest