Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Mamuthones ‘Mamuthones’

(Boring Machines/Goodfellas 2011)

Alessio Gastaldello, fondatore dei Jennifer Gentle, con il moniker Mamuthones giunge alla sua terza produzione, la seconda per l’etichetta Boring Machines, e per fare questo si allarga coinvolgendo Marco Fasolo co-fondatore dei Jennifer Gentle alla chitarra e Maurizio Boldrin, batteria storica che ha attraversato il beat e si è distinto nella band di Pino Donaggio. Il lavoro, osannato dal solito Julian Cope, da Wire e Uncut, è una discesa senza luce negli inferi della psiche, una discesa lascivamente piacevole per le nostre orecchie inconsapevoli. Una graduale partenza con un brano che propone squarci musicali lievi, non a caso intitolato The Call lascia subito il posto alla cavalcata tribale di The First Born, metonimicamente selvaggia, ostile ma affascinante. Il terzo brano Ota Benga devasta ulteriormente i nostri timpani mentre A New Star ci concede qualche attimo di pausa e ci fa riprendere fiato facendoci riambientare a noi stessi. Per poco, perché subito dopo la selvaggia psichedelia di Kash-O-Kashak ci riporta nel delirio sonoro, per farci ricadere successivamente in contemplazione nel mistico ambiente in cui ci immergiamo con MJ74, brano registrato da Boldrin nel 1974 e degno preludio alla conclusione di Ave Maria litania tribale ripresa e rielaborata dal precedente album. Conclusione che può non aver fine, basta la semplice pressione sul tasto play.

Aggiunto: July 17th 2011
Recensore: Marco Paolucci
Voto:
Link Correlati: Boring Machines Home Page
Hits: 748
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest