Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Hot Cross 'A New Set Of Lungs Ep'

(Nova/Shove 2002)

Quanto si capisce di una band da 15 minuti scarsi di un EP? Spero abbastanza da poter dire con sicurezza che gli Hot Cross hanno i numeri per fare delle ottime cose in futuro.
Il loro problema è che suonando ogni canzone in uno stile molto tirato e veloce, con una durata massima di 2:30, è difficile tenere l’interesse alto per un ascoltatore già abituato all’hardcore con un pizzico di emo. Eppure in queste 7 canzoni il livello qualitativo si mantiene sempre abbastanza alto, così pure la tecnica e i testi per una volta non banali.
Il fatto poi di essere in cinque e di avere un cantante che non suona nulla ma si dedica solo ai vocals (con una voce decente!) e basta, aiuta non poco a trovare la razionalità in canzoni caotiche come Finger Redux e Between Minutes And Miles.
Perciò almeno per 15 minuti scarsi si candidano ad essere una delle pochissime band che ha capito come mixare emo e hardcore in modo intelligente.
Per il futuro… attendere prego.

Aggiunto: December 4th 2002
Recensore: Damiano Gerli
Voto:
Link Correlati: Homepage Band
Hits: 1145
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest