Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Bernays Propaganda ‘My personal holiday’

(Moonlee Records 2010)

Seconda uscita per la “macchina della propaganda”, nome della band mutuato da Edward Bernays, pubblicitario di origine austriaca e fondatore delle moderna scienza delle relazioni pubbliche, che contribuì a definire attraverso regole precise. La band macedone, formata da Kristina Gorovska alla voce, Vasko Atanasoski alla chitarra, Dzano Kuc alla batteria, Nenad Trifuvoski al basso, ci propone la sua “propaganda” fatta di brani cantati in parte in inglese in parte in lingua madre, trattando argomenti che vanno dal controllo mediatico, ai falsi idoli, alla corruzione politica e ai vari ed eventuali mali della nostra società. Lo fa con un un punk-funk che ha lumi tutelari nei Gang of Four, Talking Heads, !!!, Rapture, ed associati. Niente di trascendentale sotto il sole ma il dischetto risulta piacevole per quattro salti in compagnia, magari con un vocabolario sotto mano.

Aggiunto: July 25th 2010
Recensore: Marco Paolucci
Voto:
Link Correlati: Moonlee Records Home Page
Hits: 1053
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest