Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


In cold blood 'In cold blood'

(Autoprodotto/Extreme Agency 2008)

Ecco, questa non me la so proprio spiegare. Per quale motivo i romani In Cold Blood siano ancora senza uno straccio di contratto, quando band ben meno notevoli lo hanno già, mi è proprio un mistero. Ma vabbè, forse è meglio non saperle certe cose, soprattutto nell'ignobile italica penisola.
Gli ICB suonano un bel metalcore, con molte più influenza thrash e hc di quante ne riuscirete a contare; il risultato è un sonoro bello spesso, carnoso, arricchito da un lavoro ritmico di qualità e dalla voce notevole del cantante/bassista Fulvio.
Le danze si aprono subito alla grande con la brutale Hold My Own, orecchiabile al punto giusto e violenta; seguono la più melodica No Sun e l'assalto di batteria incredibilmente potente di Unblind Eyes. Insomma, i capitolini pestano e di brutto, non lasciano spazio a nessun tipo di esitazione e la produzione li segue in maniera più che adeguata.
Quello che invece proprio non ho capito è l'utilizzo delle 'turntables' o scratch che dir si voglia. La presenza di questi si nota solo un paio di volte, e normalmente, come in Under Concrete solo per aggiungere strani effetti superflui a una canzone che stava benissimo senza. Insomma, credo sia meglio trovare un uso più coerente per lo scratch all'interno del sound degli In Cold Blood, oppure sbarazzersene, suppongo.
Proprio un bel disco, li aspettiamo con un nuovo lavoro!

Aggiunto: July 28th 2010
Recensore: Damiano Gerli
Voto:
Link Correlati: Extreme Agency Home Page
Hits: 526
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest