Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Hysm? Duo 'How To Hypnotize (Your Friends)'

(Lemming Records/Hysm? 2010)

Atto terzo (senza contare apparizioni e collaborazioni), per l'Hysm? Duo.
Jacopo Fiore, e Stefano Spataro, in trentatré minuti, mostrano dei sorprendenti passi in avanti.
Sicurezza e scioltezza.
E che siano soltanto in due, non si direbbe proprio.
"How To Hypnotize", assottiglia i momenti improvvisativi, che caratterizzavano i precedenti; "Rumor Vincit Omnia" e "Disco Blu".
L'aver lavorato con maggiore cura, in fase di produzione, sembra aver dato i suoi frutti.
Il suono arriva prepotente e conciso, sono indicazioni nette, quelle che ora impartisce l'Hysm? Duo.
Una forma bizzarra che abbandona gli stracci freak e lo-fi, per dedicarsi al rinforzo della forma canzone.
Dal vivo, ce li ricordavamo molto più propensi all'impatto fisico, corretto dunque affermare, che, "How To Hypnotize", documenta (in parte...), l'energia che sprigionano on stage.
Lisergia vischiosa, accenni che paiono estratti a forza, da un incubo hard, marcatura a uomo impro, derive post, fiati, suoni trovati, suoni voluti, vocette, vocine, spirito polemico.
Ottimo impasto acido.
Dovendo scegliere, cito l'attacco subdolo dell'iniziale Nuovo Cinema Paraculo, la ritmica povera, in montaggio, di Arte Culinaria, che sfocia nel post alla Vonneumann de, Il Cinismo Del Pupazzo.
Ancora, l'ottima e tesa, Cattive Abitudini (verve polemica, fra Polvere e Tasaday), Il Posto Di Heidegger, con Carmelo Bene, che manda a fare in culo i presenti del Maurizio Costanzo Show, baldanzosamente e con coda spappolata free.
La Gente Che Conosco, di nuovo dalle parti dei Vonneumann, ma le aperture fiatistiche l'inchiodano agli ottanta italiani più dimenticati (sarebbe piaciuta ai Detonazione credo...).
Inversioni, son questioni ambient (una certa ambient, rasserenante per il cazzo).
Your Friends,chiude, ed è una presa gradevole per il culo, a cappella, in versione colta.
Che dire?
Sorpresa!
Paion realmente un altro gruppo (rispetto al passato recente).
Son sbocciati; ma che strani fiori.

Aggiunto: June 16th 2010
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: HysM? Records Home Page
Hits: 839
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest