Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Haulin Ass 'Towards Which Future'

(Vacation House Recordings 2009)

Cosa ci si aspetta da una band dopo dieci anni di lavoro per arrivare all'esordio sulla lunga distanza? Possiamo ancora definire i piacentini Haulin' Ass come una band promettente?
E' buffo ma dopo dieci anni ed essere passati per pezzi come Cazzo fai se muore Superman, i cinque ragazzi arrivano ad un concept-album su passato/presente/futuro, a cui corrispondono i tre capitoli in cui si dividono i dodici pezzi, ben composto e professionale in ogni intento e traguardo. Il loro hardcore punk è mutato col tempo per incanalare influenze di ogni tipo dal metal al rock and roll, con un'attitudine sempre rabbiosa ma mai eccessivamente aggressiva.
E 'Towards Which Future' sicuramente mantiene ciò che promette, anche se gli Haulin Ass tirano e se ne vanno un po' da ogni parte, effettivamente risultando in qualcosa di meno della somma di ogni componente. La produzione li aiuta non poco a risultare puliti ed efficaci e non certo appesantiti da dieci anni di carriera, anzi, l'esperienza paga e indubbiamente gli Haulin Ass mettono giù parecchi 'gruppetti' sia a livello musicale che in quanto a liriche (quasi tutte in inglese, a parte Lei regina e Sleeping Mostro), mai banali e ben scritte. Notevole anche il booklet con le opere realizzate dal bassista Francesco Panelli.
Per la piena realizzazione sonora e compositiva della band mi sa che dovremo aspettare ancora qualche tempo, in attesa che la discografia del gruppo piacentino si arricchisca; per ora godersi 'Towards Which Future' rimane comunque un ottimo consiglio.

Aggiunto: February 18th 2010
Recensore: Damiano Gerli
Voto:
Link Correlati: Vacation House Records
Hits: 619
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest