Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


John A. Carollo ‘Trascendence in the age of war’

(Navona 2009)

John A. Carollo è un compositore americano di origini italiane, che scrive soprattutto brani per formazione cameristiche. Nella selezione proposta in questo cd della Navona, ci vengono offerti brani per chitarra, archi, chitarra e archi insieme, pianoforte e trio flauto, violoncello e pianoforte. Ciascuno dei brani qui presenti sprigiona una particolare e unica qualità emotiva. Si direbbe che Carollo, il quale ha compiuto anche studi di psicologia, sia interessato a suscitare, nell’ascoltatore, uno stato perenne di tensione. Il mezzo con cui egli raggiunge il suo scopo non è però quello di utilizzare materiali contrastanti e farli ‘scontrare’ tra loro; la sua musica non ha un particolare appeal melodico, né presenta lo sviluppo tipico ad esempio della forma sonata, dove temi diversi si succedono e si intersecano, donando al contenuto musicale una intrinseca drammaticità. Nei brani di Carollo, la tensione è una qualità che si presenta da subito, si sente dalle prime note, e che si dirama in molteplici direzioni diverse, intensificandosi nelle fasi di denso contrappunto e di iperattività ritmica, e innervandosi nel corpo e nella mente di chi ascolta. Pur utilizzando un linguaggio complesso, Carollo riesce quasi sempre nel suo intento espressivo, ammesso che la mia interpretazione sia corretta. Di una cosa sono comunque sicuro: John A. Carollo scrive musica per necessità interiore: lo fa perché ha qualcosa da dire.

Aggiunto: November 10th 2009
Recensore: Filippo Focosi
Voto:
Link Correlati: Navona Records Home Page
Hits: 535
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest