Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Mapstation 'A Way To Find The Day'

(Staubgold/Wide 2002)

Parte integrante del progetto To Rococo Rot il berlinese Stefan Schneider dopo una serie di 12” sotto pseudonimo Mapstation si cimenta ora in un album completo che si colloca in bilico tra stilemi dub minimali e suggestioni da fourth world. Le coordinate sono prevalentemente elettroniche, con microsuoni e analogicherie sparse, musica prevalentemente per ambienti ma in grado di dare spazio anche alla forma canzone come nel caso di New Direction. Le spigolature ritmiche e le asperità della musica dei To Rococo Rot sembrano lontane anni luce, Stefan qui vira verso un suono generale se pur sempre irregolare, più meditativo, morbido e leggero nelle sue frequenti dilatazioni. Ne viene fuori un’opera molto suggestiva nel suoi scenari onirici, che lascia intravedere diverse strade da percorrere in futuro.

Aggiunto: September 12th 2002
Recensore: Vittorio Marozzi
Voto:
Link Correlati: Staubgold
Hits: 1153
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest