Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Leg Leg ‘Manta’

(Wallace Records 2009)

L’indomito Mattia Coletti, dopo tanto girovagare nella musica e per la musica nel mondo, torna alle origini, formando un nuovo trio, dopo l’ottimo esperimento che erano stati i Sedia. Questa volta ad accompagnarlo ci sono Roberto Ceccacci (già batterista dei Lleroy) e Andrea Giommi al basso.
Anche “Manta” come i lavori dei Sedia è interamente strumentale ed il sound è strutturato attorno ad un noise post-rock, che prende l’ispirazione dai Don Caballero più riflessivi e dai moderati Tortoise. Pochi sono, infatti, i momenti di accelerazione, circoscritti in alcuni frangenti, come in Southern technoliegies, nella quale il noise circolare e non frenetico se cresce di intensità, successivamente si riassesta. Nella title-track, invece, la linea musicale è maggiormente spezzettata, con alcuni cambi di registro stilistico. L’unico episodio nel quale si registra nel complesso tensione vibrante è Telephone rings from the hand of summer.
Un disco piacevole e riflessivo nel quale sono evidenti i segni delle esperienze in solitaria di Coletti

Aggiunto: November 1st 2009
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Wallace Records Home Page
Hits: 625
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest