Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Frances White ‘Centre Bridge: Electroacustic Works’

(Mode Records 2007)

“Centre Bridge” è una raccolta di composizioni della musicista americana Frances White. Si tratta di cinque lunghi brani elettroacustici, scritti a cavallo tra il 1999 ed il 2001, in cui emerge chiaramente lo spessore compositivo della statunitense.
Il Centre Bridge cui allude il titolo dell’LP è un ponte che collega il New Jersey (stato in cui risiede la nostra) con la Pennsylvania. Poco noto e privo di una particolare storia, questa struttura è stata in un certo senso la fonte di ispirazione della raccolta. Due delle composizioni presenti nell’album, denominate per l’appunto Centre Bridge e Centre Bridge (dark river) sono costruite a partire da una tessitura di droni ottenuti registrando le vibrazioni prodotte dal ponte al passaggio delle auto, combinate poi con i suoni provenienti dal circostante paesaggio naturale. Solo che mentre nel primo dei due pezzi tale struttura è rimpolpata dalla presenza di due shakuhachi (flauti di bamboo giapponesi) suonati da Elizabeth Brown, nella seconda traccia ad essere protagonista è un quintetto d’archi.
Walk Through “Resonant Landscape” No. 2 è l’unica delle cinque composizioni ad essere interamente elettronica. In Like the Lily compaiono anche una viola (Liuh-Wen Ting) e un double-bass (Troy Rinker Jr.), mentre A Vail Barely Seen è per elettronica e viola.
Sebbene in esso manchino particolari vette di genio artistico, “Centre Bridge: Electroacustic Works” e un’ottima occasione per scoprire una musicista sicuramente talentuosa.

Aggiunto: August 28th 2009
Recensore: Marco Loprete
Voto:
Link Correlati: Frances White Home Page
Hits: 574
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest