Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Aspec(t) 'El Obsceno Pájaro De La Noche'

(FF HHH Records 2009)

Improvvisazioni registrate nello studio degli A Spirale a cavallo fra Settembre e Ottobre 2008, successivamente martellate nel tepore casalingo da SEC_.
Aspec(t) schianta e frantuma il linguaggio piů colto del trio Asp/SEC_.
Gabola ed Argenziano (A Spirale sax e chitarra), e SEC_ (Weltraum synth ed elettronica), si producono in trentatre minuti di cruditŕ assortite, colonna sonora ideale per denti che saltano e costole che si crinano del vostro datore di lavoro.
Lo carichi sul tuo lettorino mp3, o il tuo ipod, e, come apre bocca, per dire le solite stronzate sul tuo ritardo, sul tuo fiato, sulla tua barba troppo lunga, gli rifili una carezza che lo incastra nella fotocopiatrice posta accanto alla macchina del caffč.
Faccenda di lividi e tagli profondi questo “El Obsceno Pájaro De La Noche” (titolo tratto dal lavoro del 1970 dello scrittore cileno José Donoso).
Il post punk/free core degli A Spirale e l'elettronica di SEC_, marciscono al sole, rilasciando un rivolo fetido di liquami non meglio identificati.
Noise/free/jazz/core livido, sudato ed implacabile.
Dove l'accartoccio su se stessi č pratica quotidiana.
E dei microsuoni, delle maggiori raffinatezze, presenti in Asp/SEC_ non rimane traccia.
Brötzmann, ed il suo “Machine Gun” presi a calci nel culo, e sbeffeggiati dai Borbetomagus di “Barbed Wire Maggots” in botta speed.
L'osceno Uccello Della Notte apre crepitante, il primo tocco di corde, gentile come una ruspa, poi Gabola sfiata via qualcosa in piů di mezzo polmone e l'elettronica č un cortocircuito attivo a piedi bagnati.
M2HB e M2HBB mimano la distensione ma č solo questione di mimesi appunto.
Rilassanti e dissetanti come bere liquido indecifrabile da un bicchiere abbandonato nei pressi della stazione centrale.
Ostici e senza compromessi fra attrazione ed abbandono.
Semplicemente ribollenti di vita.
Il futuro (per quel che vale...) gli appartiene.

Aggiunto: May 10th 2009
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: ffhhh Home Page
Hits: 1069
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest