Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Dorgon + Laura Cromwell 'Upsidedouwncross'

(Jumbo Recordings 2002)

New York, notte fonda e strade bagnate, l'aria che ci trafigge i polmoni è fredda e l'odore del monossido di carbonio del traffico è sempre troppo persistente e non c'è; un'altro posto dove andare.
Basterebbe poco per immaginarsi l'atmosfera che aleggia in questo disco, molto poco; eppur non è cosi facile descriverlo. Si potrebbe sbrigare il tutto citando Coltrane od Ayler ma sarebbe troppo semplice perchè c'è dell'altro sotto.
Io a New York non ci sono mai stato e questo di per se può essere un'errore ma mi son fatto la promessa di riparare a tutto ciò; eppoi a voi interessa questo?
A me poverino e stupidino neanche poichè il Dorgon in compagnia della Laura mi offrono in questo dischetto una bella serie di diapositive sfocate della città dopo il tramonto.
L'ultima metro è passata da molto e non si ha un soldo in tasca, ecco allora pronti drones percussivi che si sfaldano in lontananza lasciandoci soli in mezzo al parco giusto in tempo per assistere ad una processione silenziosa di esuli tibetani che sgranano il proprio Mantra notturno. L' aria ora è satura di incenso ed i piedi fanno male nelle scarpe ed il cielo più alto è sempre troppo in alto. Ci si muove in parecchie direzioni e sempre nello stesso bar pare di finire, sempre lo stesso, affollato di ragazze che nella penombra sembrano principesse; ed alla luce si rivelano vecchie baldracche troppo somiglianti alla propria madre.
Troppe droghe in questa città probabilmente ti fottono il cervello ma questo succede anche in provincia di Pesaro.
Dorgon per non picchiare il barista scortese ha imparato a sgranare una sorta di rosario fatto di rutti e bestemmie che occupa la mente e tiene a freno le mani; sempre meglio di un pugno in un'occhio.
Le notti si trascinano dietro delle stigmati talmente evidenti che neanche il più santo dei santi vorrebbe ricevere in dono.
Troie, froci alla ricerca di un'improbabile passaggio, cubani ubriachi con il coltello facile, grottesche caricature che si trascinano sui gomiti; topi.
Una massa brulicante impegnata nella disperata impresa di lasciare un segno tangibile della propria esistenza nell'immensa sala d'attesa della città addormentata.
La metropoli dei Can, la metropoli di Buckley, la metropoli dell'Alice (Coltrane).
'4ks' l' ultima radio che trasmette e l' ultima sigaretta; forse un capolavoro inconsapevole.
Trovatelo o richiedetelo a mrdorgon@yahoo.com.

Aggiunto: October 20th 2002
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: jumborecordings
Hits: 1147
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest