Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

Faq
Feedback
Lista Connessi
Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21 Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

Mail


Ghostchildren New Delhi Grand Hotel'

(Nomadism/Audioglobe 2008)

A volte non riesco proprio a capacitarmi di come certi gruppi si ostinino a suonare e soprattutto a pubblicare roba inascoltabile come il cd in questione. Generalmente tendo a non denigrare e a valorizzare I gruppi emergenti, ma a tutto c un limite. I Ghostchilderen per quanto si sforzino raggiungono risultati pessimi. Il loro un pop-new wave, a volte eccessivamente melodico ed enfatico. Il problema non risiede nel genere, ma nel cantante che non ha la voce sufficiente per gli acuti e che spacca i timpani, quando si sforza di arrivarci, provocando un nervosismo nel povero ed indifeso ascoltaore. Quando poi tenta di andare in parallelo con la ritmica prende delle stecche inaudite. La costruzione dei brani, inoltre, raffazzonata e sempliciotta. I Ghostchildren devono fare ancora moltissime prove nei garage prima di tornare in sala di registrazione.

Aggiunto: January 11th 2009
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Ghost Children Myspacepage
Hits: 664
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest