Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Andy Dixon 'The Mice of Mt. Career'

(Ache Records/Scratch 2008)

Ritorna il prolifico Dixon dopo essersi dilettato con l'electro nel progetto Secret Mommy. From electro to eclectrock. Un miscuglio di suoni che va dal glitch alle percussioni etniche, dal chitarrismo meḷ di radioheadiana memoria (Weird Weight) alle incursioni nel ritmo in stile Bjork (Carry Your Face). La sonorità di fondo si basa su un'estetica che deve molto alla laptop generation di krauta memoria: pad eterogenei e voce pulita dalle parti di Clouddead e Hood.

Un disco che si distingue per la scelta dei campioni su cui sono sviluppate le melodie, ma che soffre di una monotonia che a differenza dei Radiohead non resiste agli ascolti multipli. Buone le idee di contaminazione con i suoni etnici, ma alla lunga il minestrone potrebbe risultare indigesto.

Aggiunto: December 2nd 2008
Recensore: Marco Braggion
Voto:
Link Correlati: Ache Records Home Page
Hits: 636
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest