Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


My Cat Is An Alien / Keiji Haino ‘Cosmic Debris Vol. 3'

(Opax Records 2007)

Gatti Alieni in continuo movimento.
La split art lp series (100 copie a titolo per cinque uscite), procede.
Ospitati finora, Text Of Light e Steve Roden, di prossima uscita; Mats Gustafsson e Loren Connors.
Copertina artisticamente trattata da Roberto Opalio e viaggiare.
In questa occasione i My Cat Is An Alien si dividono lo spazio a disposizione con il buon (?) vecchio Keiji (che ultimamente non pare proprio in gran forma...).
Comunque, apre un bollito Keiji Haino ripreso in un live a Tokyo nel 2005.
Quasi ventidue minuti smollati via, i primi undici a colpi di noise (analogico/digitale?) risaputo e noioso, il resto per batteria tribale (acustica/elettronica?) sopra cui Haino rantola posseduto.
Sentito un miliardo di volte, miglioramento leggero nella seconda parte.
Irrilevante, un modo come un altro per volersi/volerci male.
Bravo Keiji, continua cosi.
Tristezza cosmica.
I My Cat, dopo la pochezza del giapponese, fanno un figurone.
I loro ventidue minuti scorrono come di consueto.
Dissoluzione lisergico/ascensionale in fiamme.
Psichedelia texana imparanoiata di brutto dai troppi acidi.
Experimental Audio Research senza droghe, ne acqua ne cibo, solo ermetico fermentare umano in una stanza sigillata.
Scottatura droning senza protezione.
Dritti dentro il sole, che non ci pensa un'istante ed incenerisce il tutto in un battito di ciglia.
Onesti.
Sentito un miliardo di volte, ma dopo la sciagura Keiji, par di una bellezza unica.
Mediocre uscita in definitiva.
Che bisogno c'è, di editare ogni frammento che si produce o si riceve da blasonati artisti stranieri?
Perché?
Per far belle copertine?
Comunque, due a Keiji Haino, sei ai My Cat, totale otto, media; quattro.
Questo è quanto.

Aggiunto: August 11th 2008
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: My Cat Is An Alien Home Page
Hits: 601
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest