Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Martin Baumgartner 'Shoot’s Huft'

(For 4 Ears 2008)

“Shoot's Huft” di fondo è noise puro.
Baumgartner, con intrusioni stropicciate di drones plumbei, qualche (credo) concretismo lasciato a penzolare nel vuoto e, una scrittura generale piuttosto elegante; riesce comunque a portare a casa la posta in palio.
In confronto ad uscite analoghe, pare quasi musica classica.
Una ridda di ipotesi in continua mutazione (al confronto...).
L'ascolto casalingo qualche problemino lo genera in realtà.
Se ne apprezzano le oasi statiche, la ciclicità aerea tendente al sereno (la calma prima del diluvio).
I disastri che si avventano sulla struttura invece; paiono leggermente fuori registro.
Mazzate soniche corrose digitalmente che, sinceramente rompono le palle non poco.
O paion casuali; o son tendenti al ciclico rimbombante.
Un gioco che vive di contrasti forti, di umoralità; di scarto improvviso.
Il problema rimane però, sempre lo stesso; perché uccidere l'ascoltatore?
Eppure, è lui che apre il portafoglio e tira fuori delle cartine sudate niente male.
Un minimo di rispetto in più?
Ma si ha proprio tutta questa necessità del pubblico di settore?
La leggera increspatura ambient che innerva l'intero lavoro, lo porta a distinguersi nel diluvio brufoloso da produzione universitaria via laptop.
Per farne parte basta poco però.
Delle correzioni di rotta sarebbero auspicate.
Uno dei lavori più deboli usciti ultimamente in casa For 4 Ears.
Peccato.
Chi si incazza mentre prepara la camomilla serale ci dia un ascolto.

Aggiunto: August 3rd 2008
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: for4ears Records
Hits: 669
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest