Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Maath 'Neue Sachlichkeit'

Nuove direzioni musicali per Maath, che propone questo entusiasmante CD-R, 47 minuti di musica suddivisi in 4 brani, molto distante stilisticamente dal suo precedente 'Demon Factory'. Le prime due tracce propongono basse frequenze sovrapposte e miscelate a onde elettroniche e correnti elettriche tese allo spasimo, ma pur sempre in continuo movimento.
Prescindendo dalla strumentazione usata e dal metodo compositivo, il risultato è un plasma sonoro che potrebbe ricordare un ipotetico punto d'incontro tra i suoni dei pali del telegrafo di Alan Lamb, i substrati profondi e oscuri di Thomas Köner, e alcune sonorità 'al rumore rosa' di Francisco Lopez.
In questo contesto musicale, le prime due tracce mantengono un carattere più ortodosso, più rigoroso, con variazioni e movimenti più discreti, graduali, misurati, intenzionalmente tenuti a freno.
Nella seconda parte del lavoro Maath lascia più spazio alla fantasia, alla ricerca di altre idee che vadano a movimentare con maggiore decisione il panorama acustico. Il punto di partenza è sempre lo stesso, ma iniziano a comparire interventi elettronici ed elementi sonori che emergono in modo più deciso e dinamico dagli ambienti sottostanti.
Nel quarto brano questa ricerca di 'novità' si esprime al meglio, in modo più riuscito rispetto al brano che lo ha preceduto, culminando, negli ultimi minuti di chiusura in un sorprendente e inaspettato paesaggio sonoro nel quale fanno la comparsa, perfettamente integrati nel contesto, addirittura brevi istanti di canto armonico e voci etnico-rituali in lontananza... Un'opera elegante, ben realizzata, che conferma pienamente le grandi capacità artistiche e tecniche di questo artista romano. Il CD-R viene fornito in un essenziale contenitore di plastica trasparente, scelta anche 'concettualmente' in linea con il contenuto musicale proposto.

Aggiunto: September 22nd 2002
Recensore: Giuseppe Verticchio
Voto:
Link Correlati: Pagina Web Ufficiale di Maath
Hits: 1281
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest