Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Disco Drive ‘Things to do today’

(Unhip 2007)

Sono ormai ben rodati sulla strada del p-funk I Disco Drive, che con questo secondo lavoro, dimostrano che per loro il genere lanciato dai Gang of Four non è stata qualcosa di effimero, ma il loro stile di riferimento. Questa è già di per sé una nota di merito, se poi a questo aggiungiamo alcuni sentiti omaggi al band più indipendente degli ultimi vent’anni, vale a dire i Fugazi (It’s a long way to the top), la stima nei loro confronti cresce a dismisura e fa passare in secondo piano, le deviazioni danzerecce e l’elettronica frenetica, anche se non è mai effimera. Il trio poi gioca anche in alcune occasioni con il noise, vedi l’intro di Grow up!. Con il p-funk i DD esprimono molto il loro lato nervoso e anfetaminico, che nella kilometrica What are you talking…va in catalessi e diventa ipnotico e catatonico. Il trio poi gioca anche con la new wave dei primi anni ’80, possibilmente proveniente dalla terra d’Albione (Goodbye). Intrigante poi risulta “The flower stall” nel quale i DD fanno convivere senza apparenti contraddizioni il grunge, la tensione dei primi Smashing Pumpkins e la frenesia dei Garbage.

Aggiunto: February 24th 2008
Recensore: Vittorio Lannutti
Voto:
Link Correlati: Unhip
Hits: 606
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest