Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Carter Tutti 'Feral Vapours Of The Silver Ether'

(Conspiracy International 2007)

La storia dei Carter Tutti comincia nel 1981, quando Chris Carter e Christine Carol Newby (in arte Cosey Fanni Tutti), dopo lo scioglimento dei Throbbling Gristle, storica formazione della prima scena industrial di cui entrambi facevano parte, uniscono i loro sforzi creativi per dar vita al duo Chris And Cosey. Dopo oltre una dozzina di album, all'insegna di un sinth-pop intellettuale, alcune sortite soliste, ed un cambio di nome, Carter e la Newby ritornano sulle scene musicali con questo "Feral Vapours Of The Silver Ether".
Il disco si configura come una raccolta di pezzi elettronici, prevalentemente strumentali, caratterizzati da un andamento ipnotico, suadente, minimale e da un mood malinconico, riflessivo. Il tratto distintivo del sound sono i beat soffici, assolutamente sotto le righe, le orchestrazioni ed il cantato limpido della Newby, che non disdegna neppure di intervenire, di tanto in tanto, con la sua chitarra elettrica.
Nonostante tutto, perņ, "Feral Vapours Of The Silver Ether" si rivela alla lunga un'opera noiosa, monotona, priva di nerbo. Da questo mare oscuro di tenerezze elettroniche e sussurri emergono solo l'orchestrale Wowen Clouds, l'accorata preghiera di The Sun Shone That Day e soprattutto la plumbea e sinistra Black Dust, impreziosita da frasegi psichedelici di chitarra. Tutto il resto si scorda facilmente, tra gli sbadigli.

Aggiunto: December 15th 2007
Recensore: Marco Loprete
Voto:
Link Correlati: Carter Tutti Home Page
Hits: 815
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest