Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


AA.VV. ‘Signal To Noise Vol.3’

(For 4 Ears 2007)

“Signal To Noise Vol.3” rimescola umori; disturbati e sfrigolanti.
Dopo l'ottimo secondo volume che eludeva brillantemente lo spettro di genere, Möslang, Müller e Kahn, si concedono l'ennesima immersione nei cupi marosi di un'elettronica trafitta e disgregata.
I tre giovanotti in questione; anche questa volta la fanno franca.
Movimenti sussultori più che ondulatori, tratti definiti un tempo isolazionisti in cerca di un'uscita.
Synth analogici, percussioni, cracked everyday; ipod ed elettronica varia e sparsa.
Registrato nel Marzo 2006, il materiale che compone questo “Signal To Noise”, è un'intensa esposizione di vita oltre l'encefalogramma piatto.
L'attacco è da manuale, borbottii e sfrigolamenti vari, sopra, ad aleggiare sul tutto, una cappa soffocante di onde sinusoidali (radio?), verso il termine apertura e rilascio energie; ottimo!
Kahn, Möslang e Müller, non innestano mai il pilota automatico, costante e tangibile il filo che unisce i tre, un continuo rimestare alchemico, l'esatta definizione di uno spazio ottenuta catturandone la possibile assenza.
Musica da luoghi chiusi a volte, ma anche libera trasposizione di paesaggi spinali di ballardiana memoria.
Dialogo sulle origini probabilmente, gorgoglio post pranzo dinosaurico; strambamente terrigna comunque.
Ricerca, fighettismi di fondo out, anche una sottile vena ironica (un citofono sul terzo brano?), i tre signori non si sono mai risparmiati nulla, cadute rovinose e splendidi lavori, sonnolenza indotta e stati eccitatori, piace la trasparenza con la quale si propongono, questo, è quel che gli riesce meglio, prendere o lasciare.
La bellezza angolare di un suono intermittente.
Un mondo a parte quello della For 4 Ears; nulla da dire a riguardo.
Non vario come vorremmo a volte, ma pur sempre un mondo.
Con la sua vita quotidiana, i suoi tormenti, i suoi dubbi e le sue certezze.
Questo volume ne è la dimostrazione.
Attendiamo altri capitoli.
Non soltanto per anime al silicio.
Otto pieno!

Aggiunto: January 29th 2008
Recensore: Marco Carcasi
Voto:
Link Correlati: for4ears
Hits: 744
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest