Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Baby Control 'Best War'

(Ache Records / Scratch 2007)

Chiamarlo ancora punk dopo Yeah Yeah Yeahs e dopo il fenomeno p-funk sarebbe riduttivo. Il genere che ha fottuto la fine degli anni 70 riducendo le strutture a semplici progressioni di tre accordi e ritmiche di base, oggi si incarna in variazioni che vanno dal noise al folk, dalla acid all'hardcore. Questo eclettismo conferma come le premonizioni di eroi quali Ramones o Sex Pistols fossero molto al di lą dei tempi. Il no future insomma č sempre di pił mutato in un now-future senza traguardo, pieno di possibilitą e di attese.

Il disco dei Baby Control non te lo aspetti. Non ti aspetti la freschezza delle voci riot grrl, non ti aspetti un improvviso ritorno ai suoni di chitarra dei Sonic Youth, non ti aspetti una cosa fresca dalla East Vancouver di solito ai margini. Perchč il punk qui č un pretesto. Un sogno trasformato in riff lo-fi mid-tempo che esplorano ancora una volta il blues inevitabilmente elettrificato. 11 tracce in 20 minuti. La voce nascosta dalle chitarre, la melodia e le armonie dalle parti del progressivismo delle Electrelane, o dalle cugine Sleater Kinney, sculettamenti ammiccanti (Caballero), stoner acido superpestato con muri di chitarra intransigenti (Papa Bear, la bella cavalcata slow-tempo Young Love / Youth Troll), teen rock pop col sorriso (Best War) e una conclusione degna delle migliori maledizioni di Kim Gordon e soci ( Girl / Deluxxx Curse).

Zoė Verkulyen, Mark Colavecchi, Dan Tompkins, Chris Vanderlaan: trovatevi un contratto con una major e diventerete in breve i nuovi paladini dell'hardcore post-00. Al prossimo pogo.

Aggiunto: January 29th 2008
Recensore: Marco Braggion
Voto:
Link Correlati: Ache Records
Hits: 785
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest