Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Marta Collica 'Pretty and Unsafe'

(Desvelos Records/Audioglobe 2007)

Da Catania in poi, dove ha inizio la storia di Marta Collica, è un susseguirsi di incontri, di gruppi, di varie esperienze musicali (nei Sepiatone l’ultima), storie e personaggi famosi.
Marta Collica è soprattutto una presenza femminile racchiusa dentro i due aggettivi che danno titolo al suo primo album da solista: graziosa e pericolosa. Più di ogni altra sonorità o stile, Prettty And Unsafe descrive l’anima delle sue canzoni, dà titolo alla sua voce, alla naturalezza con cui si esprime e alla passione con cui canta. Che guarda alla semplicità, come le venature di blues della chitarre appena-amplificate di John Parish e di Hugo Race o il battito vitale chiuso nelle mani di Cesare Basile.
L’iniziale Little Gods, la successiva He’s telling me reggono di gran lunga il confronto coi Gainsbourg.

Aggiunto: April 25th 2007
Recensore: Emanuele Carbini
Voto:
Link Correlati: www.myspace.com/martacollica
Hits: 662
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest