Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Cocorosie ‘The Adventures of Ghosthorse and Stillborn’

(Touch and Go Records/Wide 2007)

Le sorelle Sierra e Bianca Casady hanno oramai creato, con il progetto Cocorosie, un immaginario (soprattutto) e un suono riconoscibili come pochi oggigiorno: bambole androgine di inquietante carisma, voci straniate e fuori dal tempo. La loro terza raccolta di canzoni, “The Adventures of Ghosthorse and Stillborn”, è nata nel Sud della Francia ed è stata svezzata in Islanda, presso il produttore Valgeir Sigurdsson. Quest’ultimo ha lavorato fruttuosamente con Bjork: e del folletto islandese le Cocorosie mutuano qui più di un accento (la cantilena infantile di Japan e in generale la voce felina di Bianca Casady, ai limiti del plagio in Promise e in Houses, scritta da Devendra Banhart), anche se lo spessore artistico – bisogna dirlo – è ben diverso.
Analizzando le dodici tracce del CD, salta subito all’orecchio la grande cura dei suoni – ricercati e trovati, solidi e giocattolo – posta in essere da Sigurdsson, in rapporto ad una scrittura piuttosto precaria (fa eccezione la nobile Animals): c’è una forte, e non molto fantasiosa, influenza ritmica “hip-hop” – i beat squadrati di Rainbowarriors – e albergano pure stravaganti divagazioni vocali pseudo-operistiche (opera di Sierra: per esempio, nel bel mezzo di Japan). Ma non sono queste ultime i punti deboli di “The Adventures of Ghosthorse and Stillborn”: a mancare spesso sono melodie ricordabili, se non memorabili. Le canzoni, in una parola.

Aggiunto: April 8th 2007
Recensore: Marco Fiori
Voto:
Link Correlati: Sito dell’etichetta
Hits: 709
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest