Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Kinetix 'Gestaltsystem 01 :: Possibile Forms'

(Monochrome Vision/Microsuoni 2006)

Da una ventina di anni Gianluca Becuzzi sperimenta nei più disparati generi di suono, collaborando ad alti livelli con diverse personalità e sotto diversi pseudonimi, da poco più di un quinquennio l'elettronauta di Piombino opera nei territori dell’arte sonora e visuale minimale e di concetto sotto moniker Kinetix. Cinque anni che gli sono valsi comunque a costruirsi l’inoppugnabile fama di numero uno in Italia nell’ambito di quel genere elettronico sperimentale conosciuto come digital signal processing. Un genere dove attualmente nel globo, nonostante il crescente inflazionamento, Kinetix si colloca di diritto alla stregua di fuoriclasse del calibro di Pan Sonic, Alva Noto, Frank Bretschneider, Ryoji Ikeda etc. Se si considera che tutto ciò è avvenuto tramite un’etichetta indipendente privata, la Nova Ars Digitandi, centellinando le emissioni e la tiratura delle stesse su preziosi cd-r, si ha subito il senso di quanto questa felice storia abbia dell’incredibile. Come incredibile è la creatività e lo spirito di ricerca che anima questo veterano del suono, un’attitudine che lo ha portato a concepire un’operazione come "Possibile Forms", licenziata circa 4 anni or sono dalla sua stessa label: Due cd-r per 8 episodi cadauno, della medesima durata (5:20), che, combinati random tra di loro, danno appunto, grazie a specifiche strategie di struttura, forme sonore sempre nuove. Un’idea semplice quanto geniale, che ha scioccato positivamente non pochi addetti a queste faccende, due supporti digitali che sono tutt’ora tra i pezzi più preziosi della mia raccolta. Il notizione è che è stato appena pubblicato dalla benemerita label russa Monochrome Vision, in tiratura limitata a 500 copie, il nuovo lavoro di Kinetix di questa serie; un corredo di suoni totalmente rivisti che vanno a completare la nuova installazione audiovisuale che va sotto il nome di Gesaltsystem. Adesso posso essere breve: Queste sono esplorazioni ai vertici del genere e, anche se le copie sono limitate, è auspicabile una fruizione più ampia dei soli maniaci della frequenza, del sibilo e del click. Fatevi sotto quindi.

Aggiunto: October 8th 2006
Recensore: Vittorio Marozzi
Voto:
Link Correlati: Kinetix
Hits: 868
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest