Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Cherif Galal 'Fears 'n Troubles'

(Autoproduzione 2005)

Un distillato di indie pop anglosassone l'esordio dei Cherif Galal. Sette tracce che spremono il meglio di vent'anni e passa di brit sound, da vaghi, vaghi sentori di Smiths che affiorano qua e là, passando per ricordi della new wave più morbida (sentire The Mirror), fino a frequenti assonanze con Richard Ashcroft e i suoi Verve, mai plagio e sempre ottima metabolizzazione comunque, specifichiamo a scanso di equivoci. E nel mezzo si potrebbero inserire mille nomi, Starsailor, Coldplay e i subpoppiani The Shins come più noti, fino addirittura ai Police (il ritornello di It's all been true e finisce lì). Chi più ne ha più ne metta.
Più che soffermarsi sulla qualità dei singoli brani (le iniziali traccia omonima e Helen comunque le più riuscite), sono da lodare la qualità dell'insieme, davvero ben coeso, la freschezza delle melodie, mai scontate (songwriter col fiore all'occhiello in I'm Thinking About You), e l'ottima qualità degli arrangiamenti, suoi quali scivola la soffice e tenue voce del cantante dei Cherif, dal timbro particolare e mai a disagio.
Certo non ci sarebbe da stupirsi ad ascoltare tra un pò di tempo i Cherif Galal in alta rotazione su radio o Mtv, nè a ritrovare un loro brano nella colonna sonora di qualche telefilm adolescenziale d'oltreoceano: e non è certo un insulto, ma la semplice constatazione che queste canzoni sono peggio di colla a presa rapida, non te ne stacchi facilmente. Sperando che la colla tenga nel tempo, aspettiamo il botto.

Aggiunto: August 9th 2006
Recensore: Alessandro Gentili
Voto:
Link Correlati: CHERIF GALAL
Hits: 1102
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest