Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Ellen Burr 'Duos'

(pfMENTUM 2006)

Specialista del flauto traverso, compositrice e pittrice, la losangelina Ellen Burr, propone con “Duos” una musica certamente definibile come ‘contemporanea’, in felice bilico tra eterodossia compositiva, improvvisazione e jazz, con Anthony Braxton, John Cage e in parte Roscoe Mitchell quali referenti principali.

La Ellen, attiva principalmente nel circuito della Bay Area, è musicista originale, ispirata nell’approccio allo strumento tanto dal Berio della ‘Sequenza per flauto solo’ quanto da un certo Roland Kirk…

E’ musica decisamente austera la sua, eppure fortemente ‘fisica’ nell’esecuzione, risultato di una scrittura più concettuale che concreta (le partiture sono ‘mappe’ costituite più da suggerimenti visivi che da altezze notate –ricordate le ‘cards’ di Roscoe Mitchell?) dove assume importanza centrale l’investigazione ex-tempore sullo strumento. Anche quando la piattaforma di partenza è, come in questo progetto, il dialogo con un altro musicista: il fagotto serioso di Sara Schoenbeck, il clarinetto di Andrew Pask, il basso elettrico ‘preparato’ di Steuart Liebig, le percussioni e la batteria di Jeanette Kang.

Se qualche momento di noia affiora qua e là nei compassati duetti flauto-fagotto (Canon-Cards-Canon 1e 2) e flauto-percussioni (Four Square) l’ascolto si fa più coinvolgente nel vivace Permutations ’62 (con Andrew Pask), e in Senbazuri (con Steuat Liebig), singolare omaggio alla passione di Cage per le culture orientali.

Tuttavia le tracce più interessanti di questo cd ci paiono quelle in cui la Ellen si propone in solitario dialogo con il proprio flauto, Ball Of Yarn e Warp & Wea, due ‘improcomposizioni’ eseguite con straordinaria intensità e ricchezza di accenti.

Aggiunto: August 22nd 2006
Recensore: Pietro Tola
Voto:
Link Correlati: www.pfmentum.com
Hits: 840
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest