Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Waldorf 'Age Of Stupid'

(Atoc/Family Affair 2006)

A farli conoscere c’aveva pensato Fashionist (qui incluso), singolo stupidotto e maranza, sorta di Paninaro per il duemilaepassa, senza però la carica ironica che fece la fortuna dei Pet Shop Boys. Oggi il duo svizzero (allargatosi a quartetto) escono con il debutto sulla lunga distanza ed è un bel sentire. A metà. Ad aiutarli nell’impresa nomi di un certo spessore, non ultimo il guru Roli Mosimann (Young Gods, Marilyn Manson, New Order e Smashing Pumpkins, solo per nominare alcune gemme che ornano il suo palmarès) e la coppia a capo della A Touch Of Class. Disco retroverso 'Age Of Stupid', con i transalpini capaci di picchi fuori dal comune e cadute rovinose; tra i primi certamente va ascritto il più bell’apocrifo Soulwax di sempre, ovvero Erlkonig; o Get Ready For Your Last Dance anthem ammantato d’oscuro che sentirete presto un po’ ovunque e che pare una versione new wave dei Phoenix. Ma anche Don’t Bush Me se la gioca tutta, grazie forse anche alla libertà data ai polpastrelli di Mosimann; o ancora il felice impasto Icehouse/Scissor Sisters di Close your Eyes To See. E’ Cool Fear invece che rovina a terra con malagrazia suprema, trascinandosi appresso la sciatteria Electric Six di Fashionist e il riecheggio Genesis di End Of The End. Sigillo di un lavoro che vive di contraddizioni ma che, per almeno 3/4, si lascia godere e rispecchia fedelmente un’era. Tutt’altro che stupida.

Aggiunto: June 25th 2006
Recensore: Michele Benetello
Voto:
Link Correlati: Family Affair
Hits: 1028
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest