Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Betaproject “S/t”

(Produzione Propria 2005)

Marco Caruso è un ragazzo residente in provincia di Varese, mente del progetto Betaproject: musicista di formazione genericamente elettronica, in questo “demo” di tre brani unisce questa sua “specializzazione” con sonorità pop-jazz (ha studiato con l’armonicista Max De Aloe ed il pianista Marco Detto).
Il risultato non è univoco: There’s A Party ricorda i momenti più “soul-oriented” dei Depeche Mode (chi canta ricorda molto Dave Gahan); Time è elegante, fredda e consapevolmente vacua come molto del pop-jazz sopra accennato (la voce femminile “dice” tutto). Shine è un ballabile discretamente curato. Caruso sa indubbiamente produrre, come dimostra l’ultimo brano, circondandosi di buoni musicisti (Time): un poco di audacia in più, però, non guasterebbe (mi permetto di consigliare ascolti massicci di Steely Dan e Prefab Sprout).
Per contatti: Shinemc@libero.it

Aggiunto: March 9th 2006
Recensore: Marco Fiori
Voto:
Hits: 853
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest