Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Hello Daylight ‘Gemma’

(Acid Soxx 2005)

Ora scaricabile – gratuitamente – dal sito www.hellodaylight.com, “Gemma” è il frutto delle idee e dell’incoscienza di Gianmaria Lazzarin: si potrebbe definirlo uno che “se la canta e se la suona”, se non fosse che degli Hello Daylight si “limita” a concepire e realizzare (quasi) tutta la musica. A mettere la voce sono Diego Palazzo (in otto brani) e Piergiorgio Pardo (in tre); Diego Lazzarin (un probabile fratello) manovra il sintetizzatore in Winter’s Tale e National Gallery e suona la chitarra in Urethra. oltre a fornire un video – presente nel CD – dal titolo “Cuore di cane” (si, è proprio ispirato dal libro di Michail Afanas’evič Bulgakov).
”Gemma” è un concentrato di notevole “acidità”, che fonde gli echi della psichedelia britannica – l’iniziale Soft Medea, Winter’s Tale o Under Construction - con occasionali momenti di solennità “new-wave” – Mr Nowhere Song, la risonante April Come - (ricordando alla lontana i Teardrop Explodes di Julian Cope, David Balfe e Gary Dwyer). Spirali di suono elettroacustiche sono gradite agli Hello Daylight (Big Mistake), che non si fanno mancare anche “drum machine” e disturbi vari (National Gallery: ma la melodia unisce Beatles e David Bowie). Se ne sono accorti anche gli americani (in particolare, l’etichetta Acid Soxx che ha pubblicato “Gemma”), a cui son forse piaciuti gli accenni più newyorchesi (Gipsy Like You).

Aggiunto: February 25th 2006
Recensore: Marco Fiori
Voto:
Link Correlati: Sito del progetto
Hits: 888
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest