Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


White Flag 'Eternally Undone'

(Valium Records/Hellnation Record Store 2003)

Anche se il disco giunge alle nostre orecchie a tre anni di distanza dalla sua release ufficiale (2003), poco male.
Da quelle parti (States) certe “mode” non cambiano mai più.
Un frequentatore abituale di Starbucks può dirti l’effetto che fa ascoltare un Eternally undone come questo dei White Flag. Ti diverti, non hai sorprese, sai pure in anticipo quello che troverai.
Poco male, allora, se cercavate un gruppo di sano impianto punk, ma dalla vena scanzonata e melodica come pochi in giro. E se ha pure il ritornello facile (anche se perde qualche colpo nella seconda metà del cd, ma a questo in negativo contribuisce anche il gran numero di pezzi, sedici)…per niente male!
P.S. suonano con i White Flag, per l’occasione, Tim Armstrong (Rancid), Eric Erlandson (Hole), Pat Smear (Germs, Foo Fighters). (6/7)

Aggiunto: January 18th 2006
Recensore: Emanuele Carbini
Voto:
Link Correlati: www.chaser.net/whiteflag
Hits: 1002
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest