Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


The Temponauts ‘S/T’

(Autoproduzione 2005)

Che bella sorpresa! Ecco un gruppo di cui abbiamo bisogno. In Italia Specialmente. I Temponauts guardano con occhio puro alla musica (a quella vera!); ciò tradotto significa: nessuna concessione alle mode del momento e nessuna strizzatina d’occhio agli anni ’80.
Il loro EP racchiude quattro pepite incredibili, forse non abbastanza per giudicare esaustivamente il gruppo ma che già la dice lunga sulla loro bravura. Not in the morning afferma forte e chiaro la loro essenza (sixty)garage, The down bums e Captain frustration intrecciano chitarre jangle con delle armonizzazioni vocali felicissime (che siano andati a scuola con i Teenage Fanclub?), mentre in Men of dangerous maybe sembra di attraversare il deserto a bordo di una decappottabile del ’64 guidata da Alex Chilton.
Dopo tanta grazia il proposito più immediato è che i Temponauts mantengano la loro purezza il più a lungo possibile. Ragazzi, non fate scherzi!

Aggiunto: September 18th 2005
Recensore: Paolo Scortichini
Voto:
Link Correlati: temponauts
Hits: 4558
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest