Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Fare Soldi 'One Nation Under A Grande Cassa'

(Riotmaker/Wide 2005)

I Fare Soldi (ovvero Santana Pasta e Luka Carnifull) hanno reso pubblico il loro esordio nel 2002, riassumendo col “pastiche” eccentrico di quel CD omonimo l’attitudine folle, ludica e sottilmente elaborata delle produzioni Riotmaker, etichetta discografica originale e visionaria (possiamo citare Amari e Scuola Furano, per capirci meglio: specialmente questi ultimi hanno diverse cose in comune con Santana e Luka). Oggi tornano con “One Nation Under A Grande Cassa”: le rigogliose strutture ritmiche della black music (Calippo dappertutto, con alla chitarra Giò Trabant), il brio della discomusic (Go Go disco music!) e i campioni sopra le righe (il DJ flippato nel brano iniziale e in quello finale, Alberto Sordi…) ci sono tutti, anche se l’album ha un suono lievemente più serio (se possiamo utilizzare questo aggettivo) dell’opera prima. In particolare, i due friulani paiono percorrere un binario parallelo a certe esperienze statunitensi più o meno recenti: gli Aluminum Group e i Sea And Cake nella cantabilità di Oratorio faster - grazie anche a Leo Fresco – e Primi baffi (pop intelligente e apparentemente liscio come l’olio, apparentemente… poi il testo dell’ultima è acuto nella sua iperrealtà), i Tortoise più latini e leggeri nell’inizio della conclusiva Benvenuto nel ’92, ragazzo del Phuturo (incredibilmente mischiati a un bel po’ di dance music, però… d’altronde il succitato giovane aleggiava anche sui banchi della Scuola Furano).
La caratteristica dei Fare Soldi rimane comunque quella – in comune con le altre proposte d’eccellenza della Riotmaker – di suonare straordinariamente “bene”: di far sembrare freschi ed attuali elementi apparentemente retrò (il coro anni Ottanta “paninari” di Militari che gridano (ode 2 Tortoise), ad esempio), di essere radicati in profondità nel 2005 come pochissimi altri (sentire Big In jpg). Se fossimo banalmente esterofili potremmo parlare di Daft Punk italiani: ma i friulani non hanno nulla da imparare dal duo transalpino, a partire dai titoli dei brani (La musica dei camion, Gli occhi di Bud Spencer). Per esprimere ammirazione: faresoldi@riotmaker.net (ma contattateli dopo la merenda).

Aggiunto: June 4th 2005
Recensore: Marco Fiori
Voto:
Link Correlati: Fare Soldi in Riotmaker
Hits: 1337
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest