Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Larsen Lombriki 'Free From Deceit Or Cunning'

(Rotor Audio Club/Snowdonia 2005)

I Larsen Lombriki agiscono da anni dissodando con perizia il terreno del sottobosco – musicale e non solo – capitolino. Questo “Free From Deceit Or Cunning”, edito dai tipi della Snowdonia (a proposito, non perdetevi il geniale colloquio “pubblicitario” fra Cinzia La Fauci e un pacioso marpione afromericano, riguardo la promozione di questo CD…), conferma l’attitudine decostruttiva dei sei musicisti nascosti da pseudonimi (+uno, Pix, Abel Aabab, Rudi Van Mad, Ben Presto, E.Spenazo) e maschere stranianti: le lezioni fertili di Frank Zappa e Captain Beefheart si addizionano ad un evidente amore per il rock’n’roll allo stato brado (Honey, un mantra, o Carry On Devoted Forced Laughs, o A Silly Thing To Do) ed a una patologica inclinazione alla stravaganza (mai inascoltabile o seriosa, piuttosto ludica ed “irresponsabile”: Play Guitar As A Job).
La musica da film incredibilmente strana di Skilled At Something, Happy Hyped Hippy (Whit A Whip) – in cui la voce di Rudi Van Mad pare quella di un altro cantante ad alias, Y:dk - Time For Love e Birdsong, il “noise” degno della No-Wave newyorkese (Kosuth Youth), vandalismi sintetici assortiti (Stupid Rock’n’Roll, Polyplastic, Zalien), oscurità epilettiche alla Ian Curtis (Anytime, Can You Imagine Me); i Larsen Lombriki non si fanno mancare nulla, compresa una qualche forma di malinconia (Ocean e Returning To My Own Bed). Bravi.
Per fare i complimenti alla Snowdonia (soprattutto per esprimere le preferenze tra pollame ed ovini): snowdonia@tnet.it

Aggiunto: May 19th 2005
Recensore: Marco Fiori
Voto:
Link Correlati: Sito del gruppo
Hits: 2171
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest