Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Mothus 'S/T'

(Autoproduzione 2005)

Primo disco per gli anconetani Mothus, nati dalle ceneri dei Pretty Evil Babe: se dal rock duro di quest'ultimi cercano di allontanarsi, è comunque vero che i propri geni non si cambiano.
"Mothus" contiene 5 brani di art metal fortemente debitore delle ricerche ritmiche e espressive dei Tool, specie per quanto riguarda le chitarre, che si muovono in passaggi complessi e ricercati, dai toni cupi ai limite del gothic (Flower Of Junk), dando però l'impressione di non sapere dove andare a parare; anche le ritmiche sono interessanti e possenti, ma in qualche modo sanno di già sentito, con continui cambi di tempo e stop & go che danno la sensazione di voler essere complicati per forza, e proprio per questo hanno il controproducente effetto di risultare prevedibili: certi passaggi sembrano Maynard e compagni esibirsi come cover-band dei Megadeth, con una voce (doppia voce in alcuni casi) che spesso cede in potenza e segue linee melodiche trite e ritrite (bastano già, e avanzano, Incubus, Nickelback, Staind e soci...), e con suoni forse un pò troppo ripuliti.
Forse tentare meno di complicarsi la vita, essere più istintivi e usare un suono più naturalmente aggressivo potrebbero essere di giovamento a una band che tecnicamente ci sa fare ma che non ha ancora inquadrato bene il bersaglio.


Contatti: mothusband@hotmail.com

Aggiunto: March 22nd 2005
Recensore: Alessandro Gentili
Voto:
Hits: 1315
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest