Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Ferretti/Sparagna 'Litania'

(Baracca E Burattini/Edel 2005)

….Racconta Giovanni Lindo Ferretti che da piccolo la nonna gli aveva insegnato a dire le preghiere tutte le sere. Il piccolo G.L.F., legato da generazioni alla religione cattolica, cresce e ne impara di nuove in collegio con preti e suore; poi il liceo, una nuova scossa, una scintilla che illumina le contraddizioni dell’etica cattolica convergendo al comunismo più ateo. Il resto è storia: G.L.F. diventa meravigliosa effige di iconoclastìa ed anticonvenzionalismo con i CCCP, i C.S.I. ed oggi con i P.G.R.. E’ uno strano iter circolare che riporta il nostro alla sua infanzia, un pargolo di cinquant’anni che scuoia la sua icona per sviscerare il lato più devoto concretizzatosi in 'Litania': progetto ambizioso, atipico, che come suggerisce il titolo, trattasi di una raccolta di preghiere in italiano e in latino, canti liturgici e paraliturgici della tradizione popolare cattolica. Registrato dal vivo nel Tempio Valdese avvalendosi della collaborazione di Ambrogio Sparagna (organetto e voce), del quartetto vocale Vox Clara e di altri più che validi strumentisti e cantanti. G.L.F. si cala nelle vesti a lui più congeniali e da gran cerimoniere qual è, ci introduce alla sua messa procedendo in pompa magna e inserendo alla funzione Occitania, monologo già proposto dal vivo con i P.G.R., Paxo De Jerusalem, Intimisto e forse la versione più magnetica, definitiva di Madre, estrapolati dal repertorio CCCP/C.S.I.. Il risultato è sorprendentemente positivo, sconvolgente per la solennità degli arrangiamenti e per il suggestivo lavoro dei cori; sicuramente il disco più “punk” che sia riuscito a confezionare dopo più di vent’anni di militanza.

Aggiunto: March 13th 2005
Recensore: Daniele Cintio
Voto:
Link Correlati: Baracca E Burattini
Hits: 1587
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest