Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Il Teatro Delle Ombre 'Ti Ricordi?'

(Autoproduzione 2004)

Secondo lavoro autoprodotto per Il Teatro Delle Ombre che si rivela fin dal primo pezzo (Divora) pił immediato, con un miglior lavoro in fase di missaggio e strutturalmente pił complesso rispetto al loro primo cd, 'Storie D' Inverno'. I pezzi sono molto ispirati e di chiara matrice HC ma dai forti connotati melodici...provate a immaginare il Torino-hc pił triste che vi passa per la testa e coloratelo con tonalitą che spaziano dal grigio al nero pece e come sfondo metteteci il triste e desolante nord-est. Tra i pezzi segnalerei inoltre, Occhi Come Vetri ( tirata e veloce), Mai Pił, Grigiore e Novembre (ambedue con un buon cantato doppiato ben sorretto da un drumming incalzante e preciso) mentre Pagine Vuote potrebbe far pensare ai Massimo Volume virati hardcore. Bello l'artwork con foto in bianco e nero alternate a bei disegni dall'aspetto molto naif.

Aggiunto: September 23rd 2004
Recensore: Luca Regolin
Voto:
Link Correlati: Radioriot
Hits: 1678
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest