Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Modest Mouse 'The Lonesome Crowded West'

(Up 1997)

Scrivere una recensione del tuo gruppo preferito, o quasi, è sempre impresa ardua...da dove partire? come giustificare il massimo dei voti? diecidecimi mica lo darai a tutti? allora uno prova a trovare dieci buoni ( o forse no ) motivi per un voto così alto : 1- perchè scrivere canzoni così orecchiabili, sbilenche e memorabili non è cosa di tutti i giorni 2- perchè passare in un solo pezzo dai Sonic Youth al folk, al country per poi finire coi Sonic Youth non è cosa da tutti e in generale per la grande capacità di passare dalle stupide chitarrine danzereccio/funky a qualcosa di superdeprimente/tristissimo ( vedi Lounge o Doin' The Cockroach o mille altre ) 3- per l'incedere svogliato e narcolettico di un singolo/non-singolo come Heart Cooks Brain 4- perchè scrivere qualcosa come In This Life That We Call Home The Years Go Fast And The Days Go So Slow merita l'inchino 5 - perchè se uno mi chiede di fare tre nomi di grandi musicisti indie post-90 c'è e ci sarà sempre Isaak Brock 6- because this is INDIE-ROCK alla massima potenza 7- per chi pensa che solo i (grandissimi) Pavement riescano a fare degli album del genere 8- perchè l'ultimo dei M. M. non so come sia ma ho paura...quindi mi riascolto per la millesima volta questo 9- perchè in queste quindici canzoni c'è dentro tutto, per la loro visceralità, per cantare stonati Doin' The Cockroach a squarciagola 10- per piangere lacrime amare con Bankrupt On Selling in tutta la sua semplicità o per farsi cullare dolcemente dalla cantilena di Trailer Trash...non so se ho scritto almeno qualcosa di sensato, so solo che questo album per me è la bibbia dell'indie-rock

Aggiunto: September 23rd 2004
Recensore: Luca Regolin
Voto:
Link Correlati: Modest Mouse
Hits: 881
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest