Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


For Aganist 'Echelons'

(Words On Music)

I For Against sono una delle realtà più longeve e oscure del panorama rock internazionale, chi scrive possiede un 10’’ con note interne ridotte all’osso, probabile loro seconda o terza uscita e ne è venuto in possesso in maniera rocambolesca, meglio dimenticare o far finta di non aver mai saputo nulla. Dicevamo della band: da parecchi lustri in attività, a circa due anni fa risale la loro ultima prova uscita per l’etichetta Words On Music che ora ristampa per la prima volta in cd il loro primo album ‘Echelons’. Questo esordio segnò l’inizio della collaborazione del gruppo con la leggendaria e alquanto proba di informazioni Indipendent Project Records fondata da Bruce Licher degli Scenic, che diede vita a collaborazioni che sfociarono in formazioni quali Red Temple Spirit e Human Hands. Il periodo di riferimento si inquadra nel finire degli anni ottanta, e all’ascolto del cd il rimando si situa immediatamente alla terra d’albione e alla Factory in particolare. Quindi suoni cupi e ossessivi, sprizzati di new wave grana grossa e non macinata, a tratti angosciosi con liriche visionarie e tragicamente ironiche, ascoltatevi come esempio Echelons o Forget Who You Are, brani di chiara e sincera derivazione tra Cure e Joy Division, abbinati a forme canzone più tradizionali e solari quali Shine o Get On With It, cucinati in salsa chitarristica indiepop di collegio popolare. Un capitolo minore d’accordo ma importante e fortunatamente riscoperto. Gustatevelo.

Aggiunto: August 25th 2004
Recensore: Marco Paolucci
Voto:
Link Correlati: Words On Music
Hits: 1222
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest