Create an account Home  ·  Serial  ·  Recensioni  ·  Forum  

Main

. Home
. Ricerca
. Recensioni
. Serial
. Archivio Articoli
. Links

Interfaccia

· Faq
· Feedback
· Lista Connessi
· Consigliaci

Categorie Articoli

· Tutte le Categorie
· 21° Secolo
· Concerti
· Cristalli
· Dvd & Vhs
· Editoriali
· Eventi
· Fanzine Italiane
· Inchiostro
· Interviste
· Labels
· Letture
· March(e)ingegno
· Metropolis
· Monografie
· Note a margine
· Perle Ai Porci
· Teenage Kicks
· Transasia
· Visioni

Informazioni Ed Invio Materiale

Potete inviare:
promo, riviste, demo, fanzine, nastri, scritti, ecc. al seguente indirizzo:

Kathodik
Via Giuliozzi, 15
Postal Code 62100
Macerata
Italy

·Mail


Highschool Dropouts 'S/T'

(Wynona 2003)

Dopo 4 validissimi EP 7” (due dei quali erano in “coabitazione” con 2 bands americane: DARLINGTON e REACTION), esce per Wynona records il primo album dei senesi HIGHSCHOOL DROPOUTS, a mio avviso uno dei migliori pop-punk groups italiani. L’amore degli HIGHSCHOOL DROPOUTS per i RAMONES, vale a dire per una delle più rivoluzionarie bands dell’intera storia del rock (checché ne dicano certi Presunti criticoidi Sapientoni che avranno ascoltato sì e no 2 dischi in vita loro ma che si permettono di Pontificare!!), è assoluto e sconfinato. L’intento dichiarato della band senese è infatti quello di produrre “the best Ramoney sound possible” e ci riescono benissimo, questo è indubbio. Il disco è assolutamente piacevole e episodi come She Makes Me Sick; i 2 bellissimi “slow” Feelin’ Alright e I Need You… To Kill You ; Lost In Time; Patterns (cover dei DEVO) e Braindamage, dimostrano la capacità del gruppo di reinventare ottime” pop tunes” utilizzando le classiche alchimie sonore codificate dai “quattro” di Forest Hills. Direi anche che , fra i tantissimi gruppi che ripropongono il tipico RAMONES’ sound che mi sia capitato di ascoltare ultimamente, gli H. D. sono sicuramente tra i più ricchi di talento a livello europeo. Certo qualcuno li ha accusati di eccessivo revivalismo/ integralismo musicale, ma mi ricordo benissimo che, anni fa, anche ai CHESTERFIELD KINGS o ai JAM venivano “imputate” le stesse cose. Ciò non toglie che i CHESTERFIELD KINGS e i JAM si siano caratterizzati comunque come due delle più fantastiche r’n’r bands degli ultimi 30 anni. Dietrologismi piuttosto sterili sul revivalismo o meno, l’importante è fare le cose bene e con passione. E di qualità gli HIGHSCHOOL DROPOUTS ne hanno parecchia. Punto!

Aggiunto: July 31st 2004
Recensore: Michele Ballerini
Voto:
Link Correlati: highschooldropouts@hotmail.com
Hits: 1100
Lingua: italian

  

[ Torna Indice Recensioni ]
 
Privacy Policy

Web site powered by PHP-Nuke
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest